Naturopatia

Naturopatia Veterinaria

La Naturopatia è una scienza – ma può essere definita anche un’arte – che punta al benessere di esseri umani e animali (Naturopatia Veterinaria) attraverso lo sfruttamento del potere di auto-guarigione innato nell’individuo. Afferisce all’Olismo e alle Medicine Complementari, infatti, ritiene fondamentale l’armonia dell’infermo con tutti gli aspetti fisici, psichici e sociali propri dell’ambiente circostante.

Quella del Naturopata risulta essere una figura professionale emergente.

Il Naturopata, partendo da un approccio costituzionale dell’individuo e da una visione olistica della salute, utilizza prodotti e metodiche naturali per mantenere o ricreare in lui quella condizione di benessere che si richiede per poter esprimere pienamente il proprio potenziale energetico.

Servendosi di un corollario di tecniche a sua disposizione, che si contrappongono a quelle della medicina allopatica (e perciò definite non convenzionali), il Naturopata può contribuire alla prevenzione primaria delle malattie e alla loro cura.

Il Naturopata possiede gli strumenti adatti a consigliare l’adozione di stili di vita salubri, l’uso di alimenti, integratori e altri prodotti di libera vendita; ad educare alle pratiche igienistiche e psicocorporee; a suggerire l’utilizzo degli agenti naturali per stimolare l’auto-rigenerazione e l’utilizzo di metodiche di indagine e di tecniche riflessologiche non invasive per capire e valutare le cause all’origine del malessere e cercare così di conquistare e mantenere l’equilibrio energetico ottimale, unica garanzia di “Ben-Essere”.

Quali sono le competenze del Naturopata?

Tra le aree di competenza del Naturopata si annoverano la disintossicazione ed il drenaggio, i consigli alimentari, l’utlizzo della nutraceutica, la gemmoterapia, la floriterapia di Bach e la cromopuntura. Le attività proprie del Naturopata sono formalmente e ufficialmente elencate, per l’Italia, all’interno del Documento UNI 11491 (Cap. 4, par. 1-2).

Il Documento UNI si ispira, però, a una sintesi realizzata nel 2010 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, che ha stilato, per altro, un elenco di comandamenti a cui il Naturopata deve far riferimento quando svolge la propria professione:

  1. Primo: non nuocere;
  2. Agire in collaborazione con il potere curativo della natura;
  3. Ricercare, individuare e trattare la causa fondamentale del malessere;
  4. Trattare l’intera persona con un approccio individualizzato;
  5.  Insegnare i principi di un sano stile di vita e della prevenzione” (Benchmarks for Training in Naturopathy- Box 1).

I PROFESSIONISTI DEL SETTORE

Dott. Fabio Liga

Fabio Liga si laurea alla facoltà di Medicina Veterinaria di Messina nel 2002 e, nello stesso anno, si abilita alla professione di Medico Veterinario.

Collabora con diverse cliniche veterinarie site a Palermo, occupandosi di medicina interna, pronto soccorso, chirurgia e laboratoristica.

Si specializza a Bari in Malattie Infettive, Profilassi e Polizia Veterinaria e inizia la sua formazione in Naturopatia iscrivendosi alla scuola italiana di Scienze Naturopatiche. Contemporaneamente segue diversi corsi di Fitoterapia veterinaria.

Grazie alla sua formazione in Naturopatia Veterinaria e ad altri corsi seguiti si occupa anche di Alimentazione Naturale.