Medicina Comportamentale

Caratteristiche della Medicina Comportamentale veterinaria

La Medicina Comportamentale contempla un concetto di salute che va al di fuori dell’organismo vivente e comprende anche la salute della relazione fra più esseri viventi.

Buona parte delle problematiche comportamentali del cane e del gatto nasce da ‘patologie’ della relazione con il proprio nucleo familiare: equivoci, pregiudizi, incoerenze, competizioni ed incomprensioni sono alla base dei più comuni comportamenti problematici, assieme ad altri importanti danni educativi quali la separazione precoce dalla madre e dai fratellini e la scarsa socializzazione nei primi mesi di vita.

Assieme ai Medici Veterinari del nostro Centro Veterinario a Palermo, il Dott. Domenico Fortunato e il Dott. Paolo Margaira, esperti in medicina comportamentale veterinaria, intraprenderete un percorso di indagine volto a dare nome e cognome al problema (sia esso educativo, relazionale, patologico o un insieme di questi tre), identificare i punti critici e individuare le risorse necessarie alla riabilitazione e alla terapia.

La riabilitazione non è un processo univoco che riguarda esclusivamente l’animale, ma è una vera e propria ristrutturazione della vostra relazione con lui, l’apprendimento di una nuova grammatica alla base di un linguaggio sano fra di voi, con il supporto terapeutico più opportuno per il caso.

I PROFESSIONISTI DEL SETTORE

Dottor Paolo Margaira

Dott. Paolo Margaira

Laureato in Medicina Veterinaria presso l’Università di Catanzaro nel 2010, il Dott. Paolo Margaira consegue il diploma di specializzazione in Medicina Comportamentale degli Animali da Compagnia presso l’Università degli studi di Pisa nel 2013.

Nel 2015 consegue il Diploma in Omotossicologia presso l’Associazione Medica Italiana Omotossicologia.

Nel 2016 consegue il Dioloma in Omeopatia presso la scuola di Alta Formazione in Medicina Omeopatica EMC-AFMO.

Dottor Domenico Fortunato

Dott. Domenico Fortunato

Il Dott. Domenico Fortunato consegue, nel 2013, la laurea magistrale in Medicina veterinaria presso l’Università di Pisa. Presso il medesimo ateneo, dal 2013 al 2015, svolge un Master di II livello incentrato sull’Etologia clinica veterinaria.

All’interno dell’Ambulatorio veterinario Magnolie, a Palermo, si occupa di medicina interna e medicina comportamentale del cane e del gatto.

Oggi, in qualità di libero professionista, presso vari ambulatori e cliniche veterinarie ricopre il ruolo di Medico veterinario specialista referente, esperto in etologia clinica del cane e del gatto.